martedì 31 dicembre 2013

Un saluto al 2013!

L’anno sta finendo, mancano ormai pochissimi giorni.
Allora diamo un saluto a tutti, augurando un felice anno nuovo!


Ma prima qualche considerazione sul 2013: siamo nati da meno di tre mesi e siamo ancora un blog giovane ma puntiamo a farci conoscere con nuovi post e articoli interessanti.
blogger

Dunque ho pensato: cos'è il 2013?
Ebbene il 2013 non è un numero primo, dato che si può fattorizzare in 3 * 11 * 61.
I suoi divisori sono  1, 3, 11, 33, 61, 183, 671 e 2013.
È compreso tra i due primi 2011 e 2017 e non possiede sfortunatamente molte proprietà caratteristiche:
non è nè primo di Fermat o di Mersenne nè un numero di Bell, non è un fattoriale o un quadrato e nemmeno un cubo perfetto.

A dirla tutta non è neppure un numero perfetto!
Qualcuno potrebbe domandare se è un numero catalano. Non lo è. In compenso è un numero difettivo.
Sembra proprio un numero insignificante vero? Dal punto di vista matematico non appare tanto importante.
Magari è stato solo un po`sfortunato.

2013

Guardiamolo un po' meglio però.
Le sue cifre prese singolarmente sono 2, 0, 1, 3, che sono i primi quattro numeri naturali (ovviamente non nell'ordine). Combinandole si ottengono ben 6 numeri primi: 2, 3, 13, 23, 31, 103.  
Letto al contrario (non è palindromo) è 3102. Quest'ultimo numero passa altrettanto inosservato, la differenza con il 2013 sta nel fatto che, al suo contrario, non è difettivo ma abbondante.

E allora questo 2013? 
Non ispira niente di più per questo articolo... non siete d'accordo? 



Ci rivediamo nel 2014!!