mercoledì 12 marzo 2014

I pittori dei numeri



Un bell'articolo per incoraggiare lo studio universitario di Matematica è apparso su zai.net nel numero di febbraio.


Nella sezione Speciale Orientamento, una matricola descrive l'ambiente universitario genovese e apre le porte della matematica anche a coloro che provengono dal liceo classico.


Sottolinea l'importanza della curiosità, dell'insegnamento primario e della difficoltà dei professori a trasmettere l'amore per la Matematica come "patrimonio vivo".





Purtroppo l'articolo non l'ho trovato disponibile online, quindi per leggerlo dovrete accontentarvi delle foto. 
Se avete tempo di dare un'occhiata, ne vale la pena: scoprirete le opportunità lavorative che attendono i neo-matematici e gli aspetti più belli (a parere dell'autore) di essere iscritti alla facoltà di Matematica.



L'allenatore della mente

Accanto a questo, un altro articolo scritto da un giovane già laureato.

Consiste in una breve intervista nella quale si illustrano la Matematica e le sue applicazioni per poi chiudere con un semplicissimo indovinello matematico.

Lo ripropongo se qualcuno vuole provare a darne la soluzione nei commenti:

"Ho una bilancia a due bracci e 9 palline: so che una è più pesante delle altre, ma non so quale. Qual è il numero minimo di pesate che devo fare per trovarla?"

La risposta non è affatto complicata: piccola sfida! ;)